Tracce tema di maturità 2012

20 giugno 2012 09:070 commenti

Per la prima volta le tracce del tema di italiano dell’esame di maturità sono arrivate per via telematica. A partire da quest’anno, infatti, il Ministero dell’Istruzione anziché consegnare materialmente a ciascun istituto un plico contenente i documenti ha inviato alle ore 8:30 le tracce del tema di italiano tramite una semplicissima e-mail.

Dopo le varie ipotesi avanzate nei giorni scorsi su diversi siti internet, finalmente si conoscono realmente gli argomenti della prima prova scritta, che ricordiamo è comune a tutti gli indirizzi.

ALIMENTAZIONE ADATTA DURANTE LO STUDIO E GLI ESAMI

Analisi del testo
Eugenio Montale “Ammazzare il tempo” tratto da Auto da fè. “Cronache in due tempi” del 1966.

Attualità
si chiede di parlare della crisi economica e delle disoccupazione giovanile partendo da una frase di Paul Nizan: “Avevo vent’anni… Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”, tratta dal libro Aden Arabia. Citato anche Steve Jobs.

Tema storico
sterminio degli ebrei da parte dei nazisti a partire da una frase di Hannah Arendt.

Tema storico-politico
il saggio breve tratta di bene individuale e comune con allegati testi di Tommaso D’Aquino e di Rousseau.

Etica e tecnologia
il tema scientifico parte da una frase di Hans Jonas “Il principio responsabilità. Un’etica per la civiltà tecnologica” e chiede di analizzare il rapporto tra scienza e responsabilità attingendo da brani di Primo Levi, Leonardo Sciascia, Pietro Greco, Margherita Hack.


– Articolo di giornale
si chiede di descrivere il Labirinto consultando documenti di Ariosto, Picasso, Calvino ed Eco.

ANALISI DEL TESTO: scelto il brano di Eugenio Montale “Ammazzare il tempo” tratto da Auto da fè. Cronache in due tempi” del 1966. Montale è già uscito nel 2004 e nel 2008.

ATTUALITÀ: La morte del motociclista Marco Simoncelli con citazione della cantante Amy Winehouse.

GIOVANI E CRISI: La traccia sui giovani e la crisi prende spunto dalla frase di Paul Nizan: “Avevo vent’anni… Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”, tratta dal libro Aden Arabia. Citato anche il fondatore di Apple Steve Jobs. La traccia da svolgere è la seguente: “Con la crisi internazionale degli ultimi tempi, un problema ha assunto rilevanza: la disoccupazione giovanile. La questione è drammatica soprattutto in Italia, particolarmente grave nel Mezzogiorno. Spiega come sia stato possibile arrivare a questo punto, e illustra alcune soluzioni possibili, avanzando considerazioni personali“.

TEMA STORICO: terminio degli ebrei da parte dei nazisti a partire da una frase di Hannah Arendt.

STORICO-POLITICO: il saggio breve tratta di bene individuale e comune con allegati testi di Tommaso D’Aquino e di Rousseau.

ETICA E TECNOLOGIA: il tema scientifico parte da una frase di Hans Jonas “Il principio responsabilità. Un’etica per la civiltà tecnologica” e chiede di analizzare il rapporto tra scienza e responsabilità attingendo da brani di Primo Levi, Leonardo Sciascia, Pietro Greco, Margherita Hack.

ARTICOLO DI GIORNALE: si chiede di descrivere il Labirinto consultando documenti di Ariosto, Picasso, Calvino ed Eco






Tags:

Lascia una risposta