Home / News / Tsunami solare colpirà la Terra

Tsunami solare colpirà la Terra

tsunami solareGli scienziati della NASA si aspettano uno tsunami solare che andrà a colpire la Terra.

Il nostro Pianeta potrebbe essere colpito da un’ondata di meteo spaziale violento, come già verificatosi, ieri, martedì, dopo una massiccia esplosione del sole, ciò  ha messo in guardia gli scienziati. 

Sono paragonabili a dei veri fuochi d’artificio, quelli che durante il fine settimana, sono stati avvertiti dai satelliti rivolti verso il Sole, il nuovo Osservatorio di Dinamica Solare della Nasa ha registrato un’esplosione eccezionale. 

Secondo gli scienziati della Nasa, è un fenomeno che può essere collegato ad un’eruzione di dimensioni ancora maggiori. 

Gli astronomi del mondo intero sono stati testimoni dell’enorme eruzione, che ha creato una gigantesca  macchia solare della dimensione della Terra, collegabile ad un’eruzione ancora più grande su tutta la superficie del sole. 

L’esplosione mirava direttamente la Terra, che ha poi trasmesso uno “tsunami solare, un tragitto di 93 milioni di chilometri attraverso lo spazio. 

Secondo gli esperti, l’onda di gas sovralimentata raggiungerà probabilmente la Terra entro breve, nel momento in cui verrà colpito lo schermo magnetico naturale che protegge il nostro Pianeta. 

E’ probabile l’innescarsi di spettacolari manifestazioni di aurore boreali e di intense luminosità sia al nord, sia sud. 

“Quest’eruzione è diretta dritta verso di noi, e dovrebbe essere imminente, forse già da quest’oggi”, ha dichiarato Leon Golub, dell’Istituto di Astrofisica di Harvard. “È la prima importante eruzione, di simili proporzioni, diretta verso la Terra, che si verifica dopo un lunghissimo periodo di tempo”. 

Gli astrofisici che stanno monitorando il sole, spiegano che un’esplosione di questa portata, potrebbe distruggere tutti i satelliti che incontra sulla sua strada. 

Le conseguenze, secondo le previsioni della Nasa, sarebbero gravissime: le reti di comunicazione subirebbero danni significativi, la Gran Bretagna  potrebbe trovarsi senza elettricità e subire lunghi periodi di black-out. . 

L’Agenzia Spaziale credeva che la Terra sarebbe stata colpita, a livelli senza precedenti, da energia magnetica proveniente da eruzioni solari, dopo il risveglio del sole dal suo profondo sonno, non prima del 2013.

Loading...