Ubriaco piomba sui tavolini di un bar, 4 morti a Salerno [foto]

29 settembre 2014 06:110 commenti

A Sassano in provincia di Salerno una macchina, a gran velocità, è piombata sui tavolini di un locale facendo una strage di giovani. Quattro i morti. Una delle vittime era il fratello del conducente, al volta dopo l’abuso di alcol.

Una tragedia quella si è consumata ieri sera a Silla, una frazione di Sassano in provincia di Salerno. Una macchina, lanciata a gran velocità, ha falciato quattro ragazzi seduti al tavolino di un bar che stavano seguendo le partite serali di calcio in tv. Nell’incidente hanno perso la vita quattro ragazzi.

Due fratelli, Nicola e Giovanni Femminella di 22 e 16 anni, figli del proprietario del bar. Le altre due vittime sono Luigi e Daniele Paciello che non sono parenti. Il primo dei due, Luigi, era il fratello di 15 anni del conducente dell’auto. Delle quattro vittime, tre sono morte sul colpo. Soltanto Nicola Femminella sembrava si potesse salvare ed è stato trasportato in ospedale ma è morto prima che potesse essere soccorso.

> La guida in stato d’ebbrezza sul codice della strada

Numerosi anche i feriti dopo l’impatto dell’auto sui tavolini del bar di Silla. Il titolare del bar, alla vista dei figli morenti, si è sentito male. Il colpevole della strage che è rimasto ferito ma non in modo grave, è Gianni Paciello, di 22 anni. Attualmente è ricoverato all’ospedale di Polla. Le forze dell’ordine hanno proceduto con un test alcolemico cui il giovane è risultato positivo. Aveva bevuto tre volte la dose consigliata per mettersi al volante.

Gianni Paciello che a sua volta gestisce un bar non lontano dal luogo dell’incidente è stato arrestato ed ora è piantonato in ospedale. I carabinieri che hanno provato a ricostruire l’accaduto dicono che il giovane, a gran velocità sul rettilineo, ha impattato contro la rotatoria posta alla fine di questo tratto di strada e la sua auto è rimbalzata contro la vetrina del bar.

Tags:

Lascia una risposta