Home / News / Ucciso al parcheggio chiedeva posto auto disabili occupato abusivamente

Ucciso al parcheggio chiedeva posto auto disabili occupato abusivamente

Guido Grammi, un pensionato di 76 anni, è stato aggredito, investito e ucciso a Cremona, per il semplice fatto di aver chiesto di liberare un posto auto riservato, per sua moglie Bruna Doldi invalida.

Per tutta risposta, un uomo l’ha aggredito, poi è salito in auto e a forte velocità ha investito Guido Grammi, travolgendolo e lasciandolo a terra privo di vita, quindi l’aggressore si è dato alla fuga.

Il fatto è accaduto alle 17,25 sotto gli occhi della moglie e dalla gran folla, presente a Cremona in occasione della festa del torrone.

La polizia è sulle tracce dell’aggressore. Alcuni passanti sono riusciti ad annotare i primi due due numeri dell’auto di grossa cilindrata ed hanno anche fornito alla Polizia l’aspetto dell’investitore, accusato  di omicidio volontario

Ultimo aggiornamento 19 novembre 2011, ore 22,27

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *