Ultima udienza Benedetto XVI

27 febbraio 2013 13:240 commenti

Oltre 250.000 persone in Piazza San Pietro per dare un saluto al Papa Benedetto XVI, che oggi sta tenendo dalle ore 10.30 l’ultima udienza.

La piazza era piena già dalla prima mattina. Sono accorsi numerosi fedeli, per un flusso infinito da via della Conciliazione.

Piazza San Pietro, dunque, è in qualche modo bloccata. La strada è stata chiusa all’altezza di via Traspontina e all’interno sono state poste due file di transenne che compongono tre corsie pedonali. Misure straordinarie di sicurezza atte a far andare tutto per il meglio, in quello che è un giorno speciale.

Ingresso con ovazione


Uno dei momenti più emozionanti è stato quello dell’ingresso di Benedetto XVI a bordo della “papamobile” in piazza San Pietro, con in sottofondo le note di un organo. I fedeli lo hanno accolto con un’ovazione.

Il Papa ha attraversato la piazza salutando e benedicendo i presenti. Dopo l’inizio della funzione religiosa è poi calato il silenzio. Anche gli striscioni, come molte bandiere, sono stati abbassati per favorire al Santo Padre la miglior concentrazione.

Le sue parole sono state cariche di sentimenti e di commozione:

“Sono commosso, vedo la Chiesa viva. Vi ringrazio di essere venuti così numerosi. In questo momento il mio animo si allarga per abbracciare tutta la Chiesa sparsa nel mondo. Grazie di cuore, sono veramente commosso e penso che dobbiamo davvero dire grazie perché la Chiesa è viva; e penso che dobbiamo dire grazie anche perché il tempo oggi è bello”.

 

 






Tags:

Lascia una risposta