Video parodia del pinguino Pino della Vodafone

5 marzo 2013 10:310 commenti

Non c’è stato nemmeno il tempo di venire a conoscenza della notizia della denuncia per pubblicità ingannevole, arrivata da parte dell’Unione Nazionale Consumatori verso la Vodafone. In rete, infatti, è arrivato subito il video-parodia dello spot, spot che a quanto sembra cerca di raggirare i clienti sfruttando la simpatia del pinguino Pino.

Il video è un virale e come tale sta facendo in pochissime ore il giro di internet.

Ricostruiamo la storia con ordine. Vodafone è accusata di raggirare i clienti, promettendo loro di parlare, navigare e mandare messaggi “illimitatamente”, quando in realtà l’offerta è molto più striminzita.

Chi ne fa simbolicamente le spese è il pinguino Pino, che viene ridotto in condizioni disperate.


Il segretario dell’Unione Nazionale Consumatori, Dona, si è soffermato proprio sull’avverbio più utilizzato nello spot, “illimitatamente”.

L’avverbio spinge a credere che si possono mandare messaggi all’infinito, usufruendo inoltre di un traffico Internet infinito, al costo di un canone fisso di poco più di 10 euro.

Non è così, perché a ben vedere l’offerta Vodafone prevede un volume complessivo di dati pari ad 1 GB al mese e, come si legge sul sito Vodafone, una volta raggiunta la soglia mensile sino al successivo rinnovo dell’offerta ‘la velocità di navigazione diminuisce a 32 Kbps senza costi aggiuntivi’.

Quindi, molto brevemente, la velocità si abbassa a livelli tali da rendere impossibile la navigazione, tanto che i consumatori, saranno indotti ad attivare un servizio aggiuntivo con un ulteriore esborso di denaro.

Il Sindacato ammonisce: “Nella pubblicità, non si fa alcun riferimento al traffico voce, ma sul sito dell’operatore, scopriamo che con ‘Vodafone unlimited’ si attiva automaticamente ‘Open 200 Voce’ che prevede 200 minuti al giorno verso tutti al prezzo di 1 euro al giorno, con il risultato di far lievitare in modo significativo il costo dell’offerta”.






Tags:

Lascia una risposta