Vincitori Oscar 2013

25 febbraio 2013 13:140 commenti

Il momento tanto atteso è arrivato, per gli amanti del cinema e per i semplici appassionati della settima arte. Tutti sanno quanto sia importante vincere un Oscar per un ‘addetto ai lavori’. Ieri notte, a Los Angeles, si è tenuta la cerimonia di consegna delle statuette più prestigiose del ‘settore’, gli Academy Awards. I risultati dicono “Argo“, trionfatore con il miglior film. Snobbato “Lincoln“, che era in lizza con dodici nomination e che deve accontentarsi solo di due premi.  Chissà come l’avrà presa Steven Spielberg.

I momenti salienti

Ma lo spettacolo di ieri notte, condotto dall’outsider Seth MacFarlane (Ted, I Griffin) e tenutosi al Dolby Theatre nel distretto hollywoodiano della città degli angeli, è stato entusiasmante. La più grande sorpresa? La presenza, in collegamento dalla Casa Bianca, della first lady Michelle Obama, la quale ha annunciato “Argo” come miglior film.

Vincitori

Miglior film: Argo

Miglior regista: Ang Lee per Vita di Pi

Miglior attore protagonista: Daniel Day-Lewis per Lincoln

Miglior attrice protagonista: Jennifer Lawrence per Il Lato Positivo

Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz perDjango Unchained

Migliore attrice non protagonista: Anne Hathaway perLes Miserables

Miglior sceneggiatura originale: Quentin Tarantino per Django Unchained

Miglior sceneggiatura non originale: Chris Terrio per Argo 

Miglior film d’animazione: Ribelle – The Brave di Mark Andrews e Brenda Chapman

Miglior documentario: Searching for Sugar Man di Malik Bendjelloul e Simon Chinn

Miglior film straniero: Amour di Michael Haneke

Miglior colonna sonora: Mychael Danna per Vita di Pi 

Miglior canzone: Skyfall cantata da Adele, dall’omonimo film

Miglior fotografia: Claudio Miranda per Vita di Pi 

Migliori effetti speciali: Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer e Donald R. Elliott per Vita di Pi 

Migliori costumi: Jacqueline Durran per Anna Karenina

Miglior trucco e acconciatura: Lisa Westcott e Julie Dartnell per Les Miserables

Miglior cortometraggio: Curfew di Shawn Christensen

Miglior cortometraggio documentario: Inocente di Sean Fine e Andrea Nix Fine

Miglior cortometraggio d’animazione: Paperman di John Kahrs

Miglior sonoro: Andy Nelson, Mark Paterson e Simon Hayes per Les Miserables

Miglior montaggio sonoro: ex aequo Paul N.J. Ottosson per Zero Dark Thirty e Per Hallberg e Karen Baker Landers per Skyfall

Miglior montaggio: William Goldenberg per Argo 

Migliore scenografia: Sarah Greenwood e Katie Spencer per Lincoln

Tags:

Lascia una risposta