Alfano conferma, novità Pdl e niente Monti-bis

12 novembre 2012 11:400 commentiDi:

In una intervista alla trasmissione “In mezz’ora”condotta da Lucia Annunziata, Angelino Alfano affronta le questioni della nuova linea del Pdl, di un possibile Monti-bis e dell’apertura a Gianfranco Fini.
Su Fini il segretario del Pdl afferma:

“La storia di Fini con il centrodestra è chiusa. Sono sempre attento ai commenti di amici e follower su Twitter, e i commenti sulla sola ipotesi di un rapporto con Fini mi confermano che il suo rapporto con l’elettorato di centro destra è definitivamente concluso”.


Poche e decise parole quindi che bloccano una possibile nuova alleanza.
Sul Pdl Alfano dice:

“Il pdl potrebbe decidere di cambiare nome e simbolo in queste primarie per traguardare una fase nuova”.

Parole che mettono in evidenza come si stia lavorando tanto per rilanciare il partito.
Sulla possibilità di un nuovo escluso Monti, Alfano è chiaro:

“Per noi il Monti bis non esiste perché non vogliamo fare nessun accordo con Bersani e la sinistra”. Il segretario del Pdl utilizza la metafora del “Gronchi Rosa”, cioè di una cosa rara e specifica. E questo significa quindi chiusura verso una nuova possibilità di un governo di unità nazionale. Vedremo però cosa succederà in caso di crisi che continuerà a mordere o di ingovernabilità dopo le elezioni. Le posizioni potrebbero essere riviste.






Tags:

Lascia una risposta