Home / Politica italiana / Berlusconi irrompe a Ballarò “Mistificatori e prepotenti”

Berlusconi irrompe a Ballarò “Mistificatori e prepotenti”

Il primo Ministro, Silvio Berlusconi, non ce l’ha più fatta, martedì sera, a sopportare la piega che stava prendendo la trasmissione televisiva condotta da Giovanni Floris “Ballarò”, sull’emergenza rifiuti a Napoli. 

Dopo le consuete critiche da parte di Rai3 rivolte al Governo,  Berlusconi ha sollevato il telefono e ha chiamato in diretta lo studio: “Siete prepotenti e mistificatori”, il premier ha poi continuato spiegando “siamo intervenuti e abbiamo rimediato alla situazione attraverso la Protezione Civile”.

Attacca il conduttore Floris e quelle che definisce “bugie sull’emergenza rifiuti”. 

Infuriato, Silvio Berlusconi, durante il suo intervento, ha richiamato Floris “Lei crede che la RAÍ sia sua, tuttavia la pagano tutti gli italiani”.  

“Usate una tecnica che non funziona, ponete una domanda e lasciate rispondere solo colui che appartiene alla sinistra, quindi cambiate subito il tema della discussione nel momento in cui deve replicare la persona oggetto della discussione”. 

Non sono di certo mancate le prime reazioni. La prima ad intervenire è stata il ministro Gelmini che, ricalcando il pensiero del capo del Governo, ha definito “non più accettabile la faziosità della Rai”. A breve giro anche la replica dell’Idv che con Di Pietro ha parlato di “delirio di un regime ormai al tramonto”.

Loading...