Berlusconi sigla accordo con Lega

7 gennaio 2013 10:160 commenti

Avevamo anticipato nella giornata di ieri che Silvio Berlusconi era vicino a siglare l’accordo con la Lega. La notizia ufficiale della nuova alleanza tra il ‘Cavaliere’ e il Carroccio è giunta questa notte.

Durante un’intervista a Rtl 102.5, infatti, è lo stesso Berlusconi ad annunciarlo: “Habemus papam. Questa notte all’una e’ trenta e’ stato firmato un accordo tra noi e il Carroccio. Ho firmato io e per la Lega Nord Roberto Maroni che sara’ candidato in Lombardia, io saro’ il leader moderati. Premier sara’ da decidere ove vincessimo”.

►Morto Luigi Spaventa


Sono dunque molteplici gli aggiornamenti in seguito alla firma della nuova intesa tra Pdl e Lega. Con ogni probabilità lo scenario muterà in base ai risultati e le premesse per assistere a un programma leggermente diverso rispetto agli scorsi anni ci sono tutte.

In primo luogo vengono confermate le voci degli ultimi giorni, in base alle quali non è detto che il candidato Premier sia Silvio Berlusconi in persona. Dalle notizie ufficiali e da quelle giunte dalle fonti più vicine al Popolo delle Libertà si evince infatti che l’assetto gerarchico della Destra che si compatta per contrastare Monti, Fini e Casini è tutto da verificare.

Berlusconi ha più di un’idea: quella più fondata è affidare la leadership ad Angelino Alfano, salito sugli scudi durante l’ultimo anno di campagna elettorale, con Berlusconi Ministro dell’Economia. Naturalmente è tutto da verificare. I giochi non potranno essere fatti prima dell’effettiva vittoria di Pdl e Lega. All’interno di questo scenario la Lega chiederà ovviamente un ruolo di tutto rispetto. Basterà, ad esempio, a Maroni svolgere nuovamente il ruolo di Ministro degli Interni?






Tags:

Lascia una risposta