Botta e risposta Vendola-Monti

30 gennaio 2013 23:190 commenti

Botta e risposta a distanza tra Nichi Vendola e Mario Monti. L’ennesimo. “Il rischio è la palude e l’ingovernabilità. Non è Sel il rischio per la stabilità del governo. Il rischio è che vinca la palude”, vale a dire chi punta a “far rientrare in gioco la minoranza del Paese”. Lo dice il leader di Sel Nichi Vendola a Uno mattina parlando degli equilibri post voto e facendo riferimento a Mario Monti.

Spread

Se Vendola sarà al governo, lo spread crescerà? “Dipende da quale ruolo” avrà. “Se lui avesse un grande impatto e prima che i mercati si accorgano che é un solido cultore della tenuta” dei conti “magari qualche problemino ci sarebbe”.


L’intervento di Bersani

Pierluigi Bersani chiede a Mario Monti “una riflessione seria” sulle regionali in Lombardia. “Noi abbiamo messo in campo una proposta civica, c’é qualcuno che si chiama Scelta civica, vedi mai che faccia una riflessione – ha detto Bersani – finché ci si punzecchia è la campagna, poi si ha la sostanza, vince chi arriva primo”. “E’ già una notizia il fatto che noi in Lombardia siamo in palese testa a testa, la dice lunga su come stanno le cose”. Lo dice il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, commentando gli ultimi sondaggi sulle elezioni politiche. “Ricordo che prima di Milano – ha aggiunto a Trieste, presentando un patto con Debora Serracchiani, alludendo al voto per le comunali – erano in vantaggio di sette punti e abbiamo vinto di otto”.






Tags:

Lascia una risposta