I cani tra i protagonisti della campagna elettorale

10 febbraio 2013 10:300 commentiDi:

Le elezioni politiche si avvicinano e la campagna elettorale si concentra su diversi elementi. L’economia, l’Imu e le tasse sono sempre protagoniste della campagna elettorale con proposte e promesse che in questo periodo sono facili da fare, ma in caso di governo poi sono più difficili da realizzare.


Sondaggi voto elezioni 2013
Tra i protagonisti di questa campagna elettorale ci sono anche i cani. Da Berlusconi e Grillo e a Monti i cani diventano protagonisti e mezzo per convincere gli elettori indecisi della bontà e dell’affidabilità dei personaggi politici.
I cani servono a rassicurare e a mostrare un lato affettivo dei candidati leader dei diversi schieramenti. L’aumento dell’utilizzo di questi animali in campagna elettorale probabilmente non è un caso, ma il frutto di un ragionamento e dei consigli di qualche consulente esperto in immagine.
A “Le invasioni barbariche” Mario Monti ha avuto la proposta dalla Bignardi di adottare un piccolo cane. E il giorno dopo su internet si vedeva in cane nella nuova casa di Monti. La trasmissione con questo aspetto ha probabilmente permesso di mostrare un lato più umano di Monti che serve anche per fare aumentare i voti e convincere qualche persona. Per vincere le elezioni si utilizzano molte strategie e ancora di giorni prima delle elezioni ce ne sono.

 






Tags:

Lascia una risposta