Che fine ha fatto Matteo Renzi?

17 dicembre 2012 14:360 commentiDi:

Fino a qualche giorno fa Matteo Renzi era sempre in televisione. Erano i giorni della campagna per le primarie del centrosinistra e il “rottamatore” del Partito Democratico girava per tutte le televisioni e i talk show politici a illustrare il suo progetto politico di riforma del centrosinistra. La sua era una sorta di sovraesposizione mediatica fatta di interveniste, proposte e riflessioni politiche. Un lavoro che gli ha permesso di aumentare il suo consenso, ma le primarie del centrosinistra alla fine sono state vinte da Pierluigi Bersani. E ora ci si chiede che fine abbia fatto Renzi.

► Bersani vince le primarie

Sembra sparito, non lo si vede più in televisione e nei talk show politici. È tornato a Firenze a fare il sindaco ed ha anche dichiarato che si vuole ricandidare per un altro mandato da primo cittadino della sua città.

► Renzi è il nuovo che fatica ad emergere

E nel centrosinistra si assiste alle dichiarazioni di Bersani, di D’Alema e della Bindi che dettano la linea politica. Con Vendola che appoggia e condivide il programma e il progetto. Renzi aveva contro, e andava contro, la dirigenza del partito ed ha perso. La sua era una specie di rivoluzione difficile da realizzare. Ora fa un po’ impressione considerare che non è cambiato niente. I leader del centrosinistra sono sempre gli stessi e Renzi è tornato al suo ruolo di sindaco, anche se qualcosa della sua proposta politica è stato assorbito dalla coalizione di centrosinistra.

Tags:

Lascia una risposta