Colloquio Obama – Letta

20 maggio 2013 20:440 commenti

Obama 03 - Alan Freed - Shutterstock.com

Una lunga telefonata per ‘stabilire’ alcune priorità.

Barack Obama ed Enrico Letta si sono sentiti oggi per conversare e ribadire il forte legame tra Italia e Stati Uniti.

Obama si è detto contento per la formazione del nuovo esecutivo. Il Presidente del Consiglio, da par suo, ha tracciato gli obiettivo del suo governo in relazione all’agenda di riforme politiche ed economiche, con particolare riguardo alle linee che illustrerà durante i Consigli Europei del 22 maggio e di fine giugno.

Il Presidente Obama come rende noto Palazzo Chigi si è dichiarato totalmente d’accordo in merito all’esigenza di prestare attenzione prioritaria alle politiche finalizzate a fronteggiare la disoccupazione giovanile.


L’Amministrazione Usa “ha confermato il proprio impegno a collaborare con i leader europei per promuovere un rapido superamento della crisi economica e favorire iniziative volte a stimolare la crescita in un quadro di mantenimento della stabilita’ fiscale”. E’ quanto si legge successivamente nella nota, che poi dice: “Il presidente del Consiglio e il Presidente Obama hanno condiviso l’esigenza di concludere positivamente i negoziati tra Ue e Stati Uniti in materia di commercio e investimenti”, ovvero sull’area di libero scambio Transatlantic Trade and Investment Partnership”.

Obama ha ribadito la volontà dell’Amministrazione americana di lavorare in stretta collaborazione con il governo italiano e ha espresso il personale ringraziamento per l’impegno profuso dal nostro Paese per promuovere la pace nei diversi teatri internazionali, a cominciare dall’Afghanistan.






Tags:

Lascia una risposta