Home / Politica italiana / Derby tra Berlusconi e Salvini sull’asse Bologna-Firenze si gioca il futuro del Centrodestra?

Derby tra Berlusconi e Salvini sull’asse Bologna-Firenze si gioca il futuro del Centrodestra?

Il centrodestra richiama le truppe: mentre Salvini manifesterà a Bologna dal 6 all’8 novembre in una “kermesse” che tenterà di riunire tutti i principali partiti di centrodestra, senza bandiere né loghi, Berlusconi risponde con una manifestazione negli stessi giorni a Firenze. Salvini non ci sta, afferma che la sua manifestazione è aperta a tutte le forze del centrodestra e dunque anche a Forza Italia e invita così Berlusconi a venire a Bologna. 

E’ un derby quello che si sta profilando tra Forza Italia e Lega Nord. Salvini raccoglie la sfida: “Berlusconi è invitato, ma se vuole fare a gara a chi fa venire più gente, allora staremo a vedere”, ha affermato il segretario della Lega Nord.

Intanto Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia ha fatto sapere che sarà presente a Bologna e chissà se sull’asse Bologna-Firenze non si giocherà proprio il futuro del centrodestra, con un derby che, almeno stando agli ultimi sondaggi politici, vede Lega Nord decisamente in vantaggio rispetto a Forza Italia, e Salvini più popolare rispetto a Berlusconi.

Quest’ultimo è molto debole attualmente e spera che Firenze possa fare da nuovo trampolino di lancio per risollevare le sorti del suo partito, che al momento sembra galleggiare tra il 9 e il 10%. Quello che avverrà tra il 6 e l’8 novembre, comunque, sarà molto importante per capire chi sarà la vera guida del centrodestra – anche se in fondo già tutti lo sappiamo – che farà da opposizione al governo Renzi e che sfiderà il Partito Democratico. Per Berlusconi, invece, potrebbe essere l’ultima chance: attenzione a non sottovalutarlo, però! Dato spesso per spacciato, il Cavaliere è sempre riuscito a risalire la china e a convincere più volte l’elettorato di centrodestra delle sue qualità politiche.

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *