“Equitalia è il Pizzo di Stato”, parola di Stracquadanio

3 gennaio 2012 15:250 commenti

Beppe Grillo giustifica gli attentati ad Equitalia, ma anche Stracquadanio non usa parole di favore per descrivere i mezzi utilizzati dalla società italiana incaricata della riscossione nazionale dei tributi, infatti lo definisce senza mezzi termini “il pizzo di Stato“.

L’affermazione del deputato del Pdl arriva durante un’intervista con la Zanzara, su Radio 24 in cui Stracquadanio afferma in modo risoluto che Equitalia utilizza un metodo estorsivo per raggiungere i propri scopi, così come avviene a Palermo da quelli che recuperano il pizzo. Il deputato dice che per colpa di questo ente molte agenzie e attività sono state messe sul lastrico, infatti propone alcuni esempi tipici che molto spesso vengono raccontati durante le trasmissioni di approfondimento giornalistico.


Stracquadanio fa notare a coloro che difendono Equitalia che nella maggior parte dei casi viene contestata a un’azienda un’evasione con importo elevato, il Fisco blocca tutti i mezzi e a quel punto si chiede all’impresa di pagare una parte della multa per tornare a lavorare. Il deputato parla di vera e propria estorsione legalizzata sottolineando che purtroppo in Italia sono state fatte delle leggi che sono contro le regole dello stato di diritto e che per questo è indispensabile agire per tempo per evitare ulteriori attentati e rivolte sociali.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta