Giannino critica Monti

2 febbraio 2013 19:390 commentiDi:

In queste elezioni politiche tra le novità c’è sicuramente Oscar Giannino, il giornalista ed economista che si presenta con un suo movimento. Giannino ha le idee chiare nella sua visione liberale e critica molti protagonisti della politica.

Monti vuole nuovo esecutivo credibile

Nella video chat di Corriere Tv, il leader di Fare per fermare il declino ha attaccato in particolare Mario Monti. Per Giannino Monti in questa campagna elettorale sta facendo la stampella di Berlusconi. Un Berlusconi che per lui non ha mantenuto le promesse liberali nella sua esperienza politica e ora dice molte sciocchezze come quella su Mussolini.


Su Monti Giannino ha detto di non averlo visto a raccogliere le firme per la sua candidatura in politica e che probabilmente le ha raccolte “in una concessionaria Ferrari”.

Chi finanzia la campagna elettorale del M5S?

Giannino è molto critico anche su Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle. La critica si basa in particolare sul programma economico: “Con le sue ipotesi dall’Europa verrebbero a prenderci in ambulanza. Propone un’unica banca pubblica e i lavoratori proprietari delle imprese. La nazionalizzazione delle banche è una follia. Invece dovremmo privatizzare asset pubblici per abbattere il debito, ma non c’è nessun partito che vuole farlo”.

Il giornalista ha anche parlato della riforma del lavoro della Fornero dicendo che ha prodotto più disoccupazione.






Tags:

Lascia una risposta