Inni partiti politici campagna elettorale

17 gennaio 2013 21:170 commenti

Beppe Grillo canta il ritornello dell’inno del Movimento a 5 Stelle e lo posta sul proprio blog: “Niente e nessuno la rete fermerà“. Sono queste le parole del chorus della canzone ‘L’urlo della Rete’, pubblicata da Grillo sul suo portale.

Si tratta di una sorta di inno del M5S per la campagna elettorale. Musica e parole sono state composte da Leonardo Metalli e Raffaello Di Pietro. I due sono un giornalista e un musicista, che l’hanno postata in rete su youtube lo scorso luglio.

Ecco alcuni versi:


“Basta padri né padroni, ridateci i soldoni, che noi sappiamo cosa farne né padri ne padrini, solo cittadini che vogliono cambiare, questo é il momento di rischiare, non si può più aspettare”.

GIANNA NANNINI PER IL PD

Si chiama ‘Inno’ e sarà la canzone che fornisce il titolo all’ultimo album di Gianna Nannini appena uscito, utilizzata come colonna sonora della campagna elettorale di Pier Luigi Bersani. Ad annunciarlo, peraltro con molta soddisfazione, è lo stesso leader democratico su Twitter: “Il nuovo disco di Gianna Nannini è bellissimo, ho scelto la sua canzone ‘Inno’ e da domani accompagnerà il Pd”.

La risposta della cantante toscana non si è fatta attendere:

“Complimenti per la scelta! Finalmente qualcuno che si intende di musica! Inno è il pezzo più bello che ho scritto negli ultimi 20 anni!”.






Tags:

Lascia una risposta