La Bindi sarà ancora in Parlamento

30 dicembre 2012 14:000 commentiDi:

E non si parli di rottamazione. La Bindi ha avuto la delega per entrare in Parlamento e ieri è passata anche alle primarie del Pd. Questo significa che con le liste bloccate sarà quasi sicuramente ancora in Parlamento. La Bindi ha vinto a Reggio Calabria, mentre Giorgio Gori, il principale sostenitore di Matteo Renzi, non è riuscito a vincere e quindi non sarà candidato.

Le primarie per i parlamentari del centrosinistra


Ieri è stato il primo giorno delle primarie per il Pd e per Sel per nove regioni. In giornata ci sarà la seconda parte con le altre regioni. Vediamo i risultati nelle regioni più importanti.

In Lombardia gli elettori in tutto sono stati circa centomila e i vincitori hanno soprattutto un’età che va dai trenta ai quaranta anni. A Milano tra i più votati ci sono Franco Mirabelli, Matteo Mauri, Franesco Laforgia, Barbara Pollastrini, Lia Quartapelle e Emilia De Biasi. Nelle altre provincie hanno vinto Veronica Tentori, 37 anni, a Lecco, Pippo Civati, 37 anni, a Monza, Alan Ferrari, 37 anni, a Pavia e Chiara Braga, 33 anni, a Como. Giorgio Gori non è invece riuscito a vincere arrivando al 13% dei voti.

In Piemonte i primi risultati vedono in testa Cesare Damiano e Paola Bragantini.

Nelle altre regioni i dati non sono ancora certi e le sfide erano comunque molto interessanti in alcune di queste.






Tags:

Lascia una risposta