Home / Politica italiana / Magalli for president: 20000 mi piace sulla sua pagina

Magalli for president: 20000 mi piace sulla sua pagina

Magalli il nuovo presidente della Repubblica secondo il web.

“Il Fatto Quotidiano”, portale online più letto nel nostro Paese, ha lanciato un sondaggio tra i suoi lettori affezionati su chi potrebbe essere il nuovo Presidente della Repubblica al posto di Giorgio Napolitano.

Il sondaggio è stato denominato: “Quirinale 2015” ed  aveva alcuni tra nomi di personaggi di spicco del mondo della politica, come Emma Bonino, Stefano Rodotà  e Romano Prodi.  Ma, con grande stupore  di tutta la redazione del quotidiano online, a vincere il sondaggio è stato il celebre conduttore televisivo Giancarlo Magalli​.

​Giancarlo Magalli ha ricevuto oltre 17.000 voti da parte dei lettori del portale “Il Fatto Quotidiano”.​ Successivamente all’inizio del sondaggio e quando il conduttore stava riscuotendo grande successo, è nata anche una pagina su facebook intitolata “Magalli al Quirinale”. La Pagina ha riscosso anche essa un consenso inaspettato: in pochissimi giorni più di 20.000 mi piace.

La redazione del portale online ha perciò contatta Giancarlo Magalli chiedendo la rinuncia a far parte del sondaggio, per rendere verosimile il sondaggio stesso. Ma il conduttore televisivo si è rifiutato.

Il motivo di questa scelta da parte dei lettori del portale è sicuramente legata al fatto che tutti gli italiani sono stanchi di vedere sempre gli stessi nomi e le stesse persone legate ai partiti politici e vorrebbero una “rivoluzione” e volti nuovi.

Chi è nuovo del mondo web gli può sembra strano vedere il nome del presentatore televisivo associato a realtà lontane al suo personaggio, ma è già da tempo che Giancarlo Magalli arricchisce le pagine dei Social Network. Infondo è un personaggio simpatico e che sa stare allo scherzo. Insomma “uno” di famiglia!

Questa beffa potrebbe essere poi meno stupida di quella che può sembrare: infondo non è detto che chi ha votato Rodotà sia più informato e “vicino” alla politica di chi ha votato Magalli.

E sul web impazza la frase “Magalli for President”, vedremo Giovedì se davvero dai nomi uscirà anche quello di Magalli.