Home / Politica italiana / Mattarella presidente del sedile accanto, commenti al viaggio con lui

Mattarella presidente del sedile accanto, commenti al viaggio con lui

La notizia della presenza di Sergio Mattarella, neo presidente della Repubblica, su un aereo di linea assieme ai normali passeggeri continua a far discutere proprio perchè per l’Italia un presidente che non viaggia in aerei istituzionali o auto blu è davvero una novità. I prime a restare stupiti sono stati proprio i compagni di viaggio di Mattarella. Sul volo su cui si trovava il successore di Napolitano, infatti, erano presenti passeggeri di ogni tipo: uomini, donne, famiglie, bambini, insomma la classica gente della porta accanto.

Il presidente della Repubblica Italiana, come hanno riportato tante testate nel day after a quello che può davvero essere considerato un evento di non poco conto, ha voluto lanciare un preciso segnale in tempi di spending review: il Capo dello Stato è una persona normale che non ha bisogno di codazzi supercorazzati per essere protetto poichè è comunque tra la sua gente. Un segnale che oltrepassa il valore simbolico e arriva a quello economico visto che i costi e le spese della Presidenza della Repubblica Italiana sono davvero enormi e inconfrontabili con quelle degli altri paese.

Mattarella viaggiando su un aereo linea ha voluto dare un invece un segnale di discontinuità. Ma cosa hanno pensato i compagni di viaggio del presidente della Repubblica. Alcuni non si sono accorti neppure del viaggiatore così illustre altri hanno affermata che la scelta andare a Palermo Punta Raisi su un aereo di linea è stata eccessiva poichè si è corso il rischio di mettere in pericolo la sicurezza di tutti. Di opposto avviso altri passeggeri del volo Roma Palermo Alitalia secondo i quali con il presidente a bordo si è invece più sicuri poichè l’equipaggio avrebbe per forza di cose agito con massima prudenza. Non è mancato il parere del comandante dell’aereo secondo il quale il passeggero Sergio Mattarella, professione presidente della Repubblica, è stato un passeggero preciso e rispetto di tutte le prescrizioni.

 

Loading...