Milanese è salvo Camera vota no all’arresto

22 settembre 2011 10:450 commenti

La Camera, a scrutinio segreto con il sistema elettronico, ha respinto la richiesta di arresto per Marco Milanese, deputato autosospeso dal PdL e dal gruppo parlamentare.  

Alla votazione hanno preso parte 617 deputati. I voti contrari all’arresto sono stati 312, a favore 305. 

Per l’arresto del deputato era l’opposizione, compresa l’Udc, che inizialmente si era detta a favore della libertà di coscienza. 

PdL, Lega, Popolo e territorio si sono pronunciati contro l’arresto di Marco Milanese. Al voto hanno partecipato anche Berlusconi e Bossi.

Articolo correlato: Ministro Tremonti si difende

Ultimo aggiornamento 22 settembre  2011 ore 12,45

Tags:

Lascia una risposta