Il Ministro Cancellieri e le date delle elezioni

15 novembre 2012 14:310 commentiDi:

La comunicazione, ieri, della data delle elezioni regionali per la Lombardia, il Lazio e il Molise ha portato a reazioni polemiche che hanno innescato altre polemiche. Il segretario del Pdl Angelino Alfano ha criticato il Viminale per la mancata scelta di stabilire l’Election Day con le regionali e le politiche nella stessa data. Alfano ha parlato di risparmio e ha chiamato in causa Bersani, che a sua volta ha risposto e ribadito che queste questioni riguardano il Capo dello Stato.


Voto per le regionali il 10 e l’11 Febbraio

Oggi è uscita un’intervista sul Corriere della Sera del Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri che ha spiegato i motivi della scelta:

“La scelta è stata fatta sulla base di elementi tecnici e giuridici. Se ci sono motivi politici per prendere decisioni diverse ci adegueremo, ma devono avere fondate motivazioni”.

Poi ha continuato:

“C‘è una sentenza della Consulta che impone di indire le elezioni entro 90 giorni dallo scioglimento del Consiglio regionale e noi abbiamo il dovere di rispettarla. Abbiamo chiesto un parere all’Avvocatura dello Stato e ci è stato risposto che dovevamo immediatamente adeguarci. Nell’ultima riunione del Consiglio dei ministri abbiamo valutato l’ipotesi di un election day ad aprile, ma alcuni miei colleghi erano contrari perché ritenevano che si dovesse consentire ai cittadini di esprimersi subito”.

 






Tags:

Lascia una risposta