Montezemolo appoggia il Monti bis

29 novembre 2012 19:450 commentiDi:

Luca Cordero di Montezemolo non scenderà in politica in prima persona, come si pensava qualche mese fa. Continua però il suo impegno politico e le sua affermazioni a favore del Presidente del Consiglio Mario Monti e in appoggio all’ipotesi di un Monti bis.

I moderati in cerca di casa e leader


Alla convention del “Manifesto Verso la Terza Repubblica” che si è svolta a Napoli, Montezemolo ha parlato della credibilità, della competenza e della moralità di Monti e conferma di lavorare per dare legittimità ad un eventuale prossimo governo Monti. Queste le parole dell’ex presidente di Confindustria: “Guardiamo a lui, ma attraverso una legittimazione che porti a un rinnovamento del Parlamento”.

Monti, quindi, come il migliore capo del governo possibile in questo periodo e come il migliore rappresentante all’estero per credibilità,  affidabilità e competenza.

Montezemolo critica il sistema politico che si è imposto negli ultimi anni ed ha affermato: “Non voglio più vedere l’amica, la fidanzata, l’amico personale in Parlamento. Non li porterei in una mia azienda. Non vogliamo più vedere un rapporto tra forze politiche che sembra un derby all’ultimo sangue. Dobbiamo avere una visione comune”.

Montezemolo ha anche detto che bisogna modernizzare le Province, la Camera e il Senato per rendere l’Italia meno lenta e più all’altezza della situazione.

 






Tags:

Lascia una risposta