Monti apre alle alleanze

26 gennaio 2013 16:530 commentiDi:

Si parla di un’alleanza da stabilire dopo considerando che secondo i sondaggi si potrebbe venire a creare una situazione di pareggio al Senato che necessiterebbe di un alleanza per avere un governo.

Monti guarda a destra e il Pd si tiene Sel

Monti ha ribadito non ha preclusioni per nessuno e che la scelta delle alleanze si baserà sul programma di riforme. È quindi fondamentale una sorta di accettazione dell’agenda Monti.

Bersani attacca Monti e Berlusconi

Mario Monti a Radio Anch’Io ha affermato: “Non c’è nessuna possibilità adesso di sapere con chi saremo e contro di chi, anche perché noi abbiamo detto: noi siamo per queste idee e per superare queste altre idee, quindi dipenderà dalle idee che le altre forze metteranno in campo”.

Poi ha detto: “In questo senso saranno loro a fare la scelta se saranno in grado o no di avere una collaborazione con noi”.

La soluzione immaginata da molti è che dopo il voto il Pd abbia la maggioranza alla Camera, ma non al Senato, e si allei con Monti e il centro. Monti ha fatto capire di essere disponibile a questa alleanza, ma solo se si lavorerà sulle riforme.

Tags:

Lascia una risposta