Monti da Napolitano

6 dicembre 2012 21:500 commenti

Mario Monti rilascia alcune dichiarazioni in riferimento al rischio della caduta del suo governo. Durante una conferenza stampa a palazzo Chigi, il Premier ha affermato: “Sono stato e sono in contatto con il presidente della Repubblica e attendo di conoscere le sue valutazioni sulla base in particolare del preannunciato passo del segretario del Pdl”.

 Chi è Casaleggio il guru del M5S?

Successivamente “Il professore” ha aggiunto di non aver programmato alcun passo. Alle domande più incalzanti dei cronisti, i quali sottolineano che vorrebbero conoscere le sue valutazioni in previsione della visita di Alfano al Quirinale, Mario Monti risponde con chiarezza e calma olimpica: “Non appartiene al governo fare processi alle intenzioni. Resto in attesa delle valutazioni del capo dello Stato, che hanno grande peso nella formazione dell’orientamento. Intanto facciamo il nostro normale lavoro”.

Poi Monti ha voluto dire la sua su un tema importante, in modo da mantenere la situazione il più possibile serena.

“Quando i parlamentari o i capigruppo si esprimono in Parlamento il governo ascolta, cerca di trarre il massimo di insegnamento e indirizzo. Naturalmente il governo ha una propria ferma opinione sull’ attività svolta. Ci possono essere momenti più o meno opportuni per esprimerla, e questo non è un momento opportuno”.

Staremo a vedere.

 

Tags:

Lascia una risposta