Monti guarda a destra e il Pd si tiene Sel

26 gennaio 2013 13:500 commentiDi:

Per chi pensava, dopo il governo Monti, ad un possibile governo futuro basato sull’alleanza tra il centro e il centrosinistra bisogna ricredersi. Infatti, Monti è sempre più critico sul centrosinistra per la vicinanza con la Cgil e per la posizione politica di Sel.

Il Pd con Bersani conferma che non lascerà Sel per Monti. E lo fa in maniera decisa e senza tanti giri di parole.

Bersani primo nei sondaggi vigilia elezioni

Le tre aree politiche si stanno quindi sempre più irrigidendo, probabilmente anche per attirare maggiore consenso in questa campagna elettorale che sembra molto aspra vista anche la situazione politica.

Monti fiducioso su futuro Italia

Sulle strategie della campagna elettorale, Monti e Berlusconi sembrano gradire soprattutto la televisione. Berlusconi ha detto che non andrà nelle piazze, ma solo in alcuni posti al coperto. Grillo invece potrebbe infiammare la campagna elettorale un po’ come ha fatto per le elezioni regionali in Sicilia. Potrebbe fare un tour nelle piazze italiane e attirare consenso come lui sa fare, da uomo che viene dl mondo dello spettacolo. In questo modo potrebbe recuperare un po’ di consenso che negli ultimi tempi era stato perduto.

Tags:

Lascia una risposta