Morto ex leader MSI Pino Rauti

2 novembre 2012 15:380 commenti

Lutto nella politica. È morto stamattina a Roma Pino Rauti: l’ex segretario del Movimento Sociale Italiano avrebbe compiuto compiuto 86 anni il 19 novembre.

La camera ardente sarà allestita in Via della Scrofa nella sede della Fondazione Alleanza Nazionale e sarà aperta dalle 18 alle 21 nelle giornate di oggi e sabato e domenica dalle 10 alle 20.

I funerali si terranno lunedì alle 12.30 presso la chiesa San Marco in Piazza Venezia a Roma. 

Rauti, figura storica della destra italiana, considerato il “fascista di sinistra” , avversario di Giorgio Almirante, era stato segretario del MSI all’inizio degli Anni Novanta e si era strenuamente opposto alla svolta di Fiuggi nel 1995 di Gianfranco Fini con la trasformazione del Movimento Sociale in Alleanza Nazionale. 


Rauti era nato a Cardinale (Catanzaro) il 19 novembre 1926 e nel 1946 si era arruolato nella Repubblica sociale. Quasi ventenne partecipa alla fondazione del Movimento Sociale Italiano. Nei primi anni Cinquanta contribuisce a dare nuovamente vita all’organizzazione neofascista di sigla Far, Fasci di Azione Rivoluzionaria, con Giorgio Almirante e Julius Evola, ideologo del fascismo.

Dopo il congresso di Fiuggi del 1995 Rauti fonda il Movimento Sociale Fiamma Tricolore. Unanime il cordoglio del mondo politico in seguito alla scomparsa del politico.

Fini lo ricorda come figura importante della storia della Destra Italiana. Cordoglio anche da parte di Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra e da parte di Gianni Alemanno, sindaco di Roma, che ha sposato Isabella, figlia di Rauti, consigliere regionale del Lazio ora dimissionaria.






Tags:

Lascia una risposta