Nicole Minetti dimissioni ad ottobre e rinuncia al vitalizio

24 luglio 2012 10:200 commenti

La saga delle dimissioni di Nicole Minetti potrebbe terminare il prossimo ottobre. Nel corso di un’intervista rilasciata a Vanity Fair, infatti, la consigliera della Regione Lombardia ha affermato di non avere alcuna intenzione di ricevere il vitalizio spettante a coloro che rivestono la sua carica per un determinato periodo di tempo, motivo per il quale si dimetterà il giorno precedente a quello in cui maturerà tale diritto, quindi il prossimo ottobre.

L’ex igienista dentale di Silvio Berlusconi ha fatto capire senza troppi giri di parole di non voler entrare a far parte della “casta” che si fa mantenere con i soldi pubblici, inoltre ha affermato che non intende dare a nessuno la soddisfazione di rinfacciarle a vita il privilegio del vitalizio.


Nonostante l’intenzione di abbandonare presto la carica, la consigliera tiene a precisare che nessuno le può dire quando e come andarsene, che è una decisione che spetta a lei e riguardo alla quale nessuno le può dare ordini o farle pressioni, rispondendo quindi a chi nelle ultime settimane le ha chiesto sia direttamente che indirettamente di dimettersi.

Nel corso dell’Intervista Nicole Minetti commenta anche le affermazioni di Daniela Santanché,  che l’aveva definita “inadatta alla politica”,  ricordando che la stessa Santanché una volta la paragonò a Nilde Iotti. Può darsi che nel frattempo abbia cambiato idea, quel che è certo è che lei non è d’accordo con tale affermazione e soprattutto non si sente  “finita”.






Tags:

Lascia una risposta