Sondaggi voto elezioni 2013

8 febbraio 2013 12:480 commenti

I sondaggi danno le proiezioni su chi sarà il prossimo Premier alla guida dell’Italia.

A pochi giorni dalle elezioni, diminuiscono le distanze tra i partiti. Il gap diventa sempre più stretto, in una settimana di proposte chock da parte di Pd, Pdl e Scelta Civica, al quanto significativa sotto il profilo programmatico.

La rimonta di Berlusconi

Secondo i dati, il centrosinistra è ancora il favoritissimo alla vigilia, notizia che ormai si ripete da mesi.


La novità è che il centrodestra è in rimonta, con Silvio Berlusconi che si è notevolmente avvicinato a Pier Luigi Bersani. Il margine che separa i due leader e le due coalizioni principali è ora molto minore: diminuito di 5 punti e mezzo.

Una percentuale assolutamente considerevole. Pensare che soltanto un mese fa il distacco era più che doppio. Dieci giorni fa, invece, il distacco raggiungeva quasi i 10 punti.

Mancano soltanto due settimane dalle elezioni e, pertanto, il sondaggio promosso dall’Atlante Politico di Demos inquadra la competizione reputandola più aperta di quel che è. Il vento rispetto a gennaio sembra dunque essere cambiato e tutto è ancora in discussione.

Chi la spunterà? Occorre, comunque, tenere in considerazione il ruolo del Centro e degli outsider (Beppe Grillo e Ingroia) nel panorama complessivo.

 

 






Tags:

Lascia una risposta