Home / Politica italiana / Tosi e Salvini: c’eravamo tanto amati, divorzio non solo veneto

Tosi e Salvini: c’eravamo tanto amati, divorzio non solo veneto

Matteo Salvini dichiara che chi è contro Zaia si auto-esclude dal partito. Salvini infatti non ha pronunciato l’esatta parola “espulsione”, ma il destino di Flavio Tosi è ormai chiaro e sembra essere molto lontano dal pensiero della Lega Nord, partito nel quale ha sempre militato fin dalla sua prima elezione nel 1994 al consiglio comunale di Verona.

Quella di Flavio Tosi è stata una carriera di tipo politico interamente dedicata al Veneto e non ha mai fatto una capatina fuori dalla sua regione. Ma per Salvini questo limite inizia a stargli troppo stretto. Ma a dividere Salvini da Tosi non è solo questione di alleanze e candidature. Salvini rifiuta totalmente Alfano poiché governa con Matteo Renzi, ma non chiude le porte a Berlusconi.

E’ chiaro che sia Salvini che Tosi mollerebbero se potessero l’ex PDL, poiché in Veneto viene considerato come una zavorra, ma ci potrebbero essere delle ripercussioni sul piano nazionale ed in particolare con la Regione Lombardia.

Forza Italia e NCD sono pronti a sostenere Flavio Tosi mettendosi contro Salvini, il quale a sua volta sognerebbe di vincere le Regionali praticamente contro tutti.

In ballo perciò non c’è il “posto” occupato da Zaia, ma il futuro di tutto il centro-destra legato anche a quello del Carroccio, portato avanti da Salvini.

Salvini strizza così l’occhio a Fratelli di Italia, Casa Pound, mentre Flavio Tosi mantiene le sue opinioni con Corrado Passera, il quale ha da poco lanciato un nuovo partito chiamato Italia Unica.

Falvio Tosi e Matteo Salvini sono lontani nei contenuti e nelle visioni, ma anche nei toni.  Ma sembrano gli unici in grado di poter prendere in mano il futuro del nostro centro-destra, molto più di Fitto, Alfano e Meloni.

Ma quello che trapela dai vari sondaggi e dall’opinione pubblica vede chiaramente Salvini come leader mediatico e non solo.

Insomma la lotta tra Salvini e Tosi è appena iniziata e ce ne saranno ancora tante da sentire e vedere.

 

 

 

Loading...