Vendola sfida Renzi e Bersani parla delle primarie

21 novembre 2012 17:520 commentiDi:

Le primarie del centrosinistra si avvicinano e lo scontro tra i candidati si acuisce. Oggi Nichi Vendola ha parlato di Matteo Renzi, in occasione della conferenza stampa sulla sua candidatura. Ecco cosa ha detto:

“La vittoria di Renzi è fantapolitica. Il fatto che Matteo Renzi abbia aumentato il numero delle battute delle provocazioni, nel tentativo di buttarla anche in una contesa violenta è indice del suo nervosismo, penso che abbia capito che la sua partita è stata molto montata dai media, è dentro una bolla mediatica ho l’impressione che il fenomeno si è abbastanza sgonfiato”.

Poi la critica alle idee e al programma, secondo Vendola, di Renzi:

“Il popolo del centrosinistra non può rivedersi con Matteo Renzi perché guarda con più attenzione al mondo della finanza, la sua idea di modernità è la stessa che ha devastato l’Europa negli ultimi venti anni”.

Intanto gli iscritti per votare alle primarie sono sempre di più.
Come si vota per le primarie del centrosinistra
Bersani ha detto che ci saranno almeno un milione di persone ed ha affermato:

“Io ci ho creduto, ci ho creduto tantissimo, le ho volute e saranno un successo, una festa dei progressisti. Ci sono delle code perché la gente viene a registrarsi, credo che avremo almeno un milioni di iscritti prima di domenica, 8.300 seggi… Non facciamo solo le primarie, ma la comunità dei progressisti, raggiungibile e consultabile. Non un congresso, il congresso ci sarà l’anno prossimo. Qui si decide il candidato premier dei progressisti, non altro”.

Tags:

Lascia una risposta