Voto per le regionali il 10 e l’11 Febbraio

14 novembre 2012 16:520 commentiDi:

Ieri la sentenza del Tar del Lazio aveva disposto che entro cinque giorni il presidente della Regione Lazio Renata Polverini avrebbe dovuto comunicare la data delle prossime elezioni regionali. In una nota la Polverini e la Regione Lazio affermavano di volere fare ricorso al Consiglio di Stato.
Sempre ieri in serata, l’intervento del Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri ha risolto la questione: voto unificato per Lombardia, Lazio e Molise e data individuata con quella del 10 e dell’11 Febbraio 2013.
Il Ministro dell’Interno ha chiesto ai prefetti delle città di Milano e Campobasso a convocare i comizi per le elezioni delle regioni di cui fanno parte. Per quanto riguarda la Regione Lazio, Annamaria Cancellieri ha informato della decisione Renata Polverini e le ha richiesto di mettersi in linea con la stessa data.
E la Polverini ha risposto confermando le richieste del Ministro Cancellieri via Twitter:


“Confermo la mia volontà di votare per 50 consiglieri invece di 70”.

Dopo la sentenza del Tar Lazio la Polverini aveva detto che avrebbe comunicato la data delle elezioni entro Venerdì, ma la situazione si è invece risolta in giornata. Si può quindi iniziare a ragionare su alleanze e possibilità, soprattutto in Lombardia e nel Lazio, dove la situazione politica e particolare e la rilevanza nazionale alta.






Tags:

Lascia una risposta