10 consigli per aiutare un amico malato

20 luglio 2013 09:390 commentiDi:

ospedale

Non è facile stare vicino e saper aiutare un parente o un amico malato, colpito da una grave patologia, spesso determinante il corso della sua vita. La reazione più naturale ed istintiva è forse quella di una improvvisa mancanza delle parole più adatte per farlo, spesso sepolte sotto strati infiniti di ansia e di dispiacere.

Gli antitumorali biologici che allungano la vita

Ma poi, in un secondo momento, superata ed elaborata la fase necessaria del dolore, si riesce a trovare la forza in se stessi per reagire, e per infonderla anche agli altri.

8 trucchi per vivere più a lungo


Una giornalista americana, Letty Cottin Pogrebin ha raccolto in un prezioso libro la sua esperienza di degente e ha enucleato 10 consigli utili per stare vicino alle persone malate a cui vogliamo bene. Ecco quali sono:

  1. Essere sempre spontanei
  2. Dimostrare un atteggiamento costante, senza cambiare atteggiamento o umore
  3. Favorire l’ autonomia dell’ amico malato
  4. Non dimenticare, ma accettare le proprie emozioni anche se negative
  5. Ritagliarsi momenti di evasione per recuperare le energie
  6. Non avere mai timore di chiedere informazioni
  7. Chiedere aiuto alle altre persone se necessario, mantenendo i contatti sociali
  8. Cercare se necessario il sostegno psicologico di un esperto per se stessi
  9. Condividere l’ esperienza con ci i trova nella stessa situazione
  10. Cercare sempre di raggiungere una buona qualità e dignità della vita.






Tags:

Lascia una risposta