Alcuni cibi diminuiscono il desiderio sessuale

16 novembre 2012 13:530 commentiDi:

Fino ad ora si è molto scritto e letto sui cibi afrodisiaci, cioè quei cibi che stimolano la sessualità e il desiderio sessuale. Molti atti di corteggiamento si sono quindi basati su cibi specifici e molte cenette romantici sono state organizzate sulla base di menù afrodisiaci. Cibi come il peperoncino, l’aragosta o il cioccolato sono tra i più famosi stimolanti del desiderio sessuale dell’uomo.


Oggi, però, si parla anche di cibi che inibiscono il desiderio sessuale. Cibi, cioè, che è meglio evitare di servire a tavola se il vostro obbiettivo e fare centro con il/la partner.

Ne ha parlato Keri Glassman, una nutrizionista e scrittrice che ha detto che elevati dosi di zucchero nel sangue riducono di molto i livelli di testosterone nel corpo. Essendo il livello di testosterone nel corpo, sia degli uomini sia delle donne, legato in maniera diretta alla libido e al desiderio sessuale, una quantità alta di zuccheri è quindi un fattore inibente.

Se organizzate una cenetta romantica con l’obiettivo di conquistare la vostra donna o il vostro uomo, quindi, pensate a un menu a base di aragosta e magari peperoncino, ma evitate il dessert. Al massimo, un pezzetto di cioccolato fondente e senza zucchero, oppure avanti alla seconda fase.

 






Tags:

Lascia una risposta