Allarme per lasagne con carne di cavallo

8 febbraio 2013 11:220 commenti

La Food Standards Agency, società britannica che si occupa di controllare la filiera del cibo, ha appena messo in allerta i consumatori, invitandoli a “non mangiare qualsiasi prodotto Findus con lasagne contenente carni bovine”. L’allarme è scattato dal momento che i prodotti in questione potrebbero contenere farmaci veterinari.

Stando a quanto detto dalla Bbc Findus, le confezioni incriminate sono state già ritirate dal commercio. Si tratterebbe di confezioni contenenti carni bovine provenienti dai rivenditori nei seguenti formati: 320, 360 e 500 grammi.

► Le bevande senza zucchero fanno ingrassare

Durante lo scorso lunedì tali prodotti sono stati tolti dal mercato in via precauzionale. Malgrado nelle confezioni sia riportata la presenza di carne di manzo, il loro contenuto è invece composto sostanzialmente da carne equina.


Rischio per la sicurezza alimentare?

Findus, finita all’istante nell’occhio del ciclone, ha dichiarato: “Non pensiamo che questo possa essere un problema di sicurezza alimentare”.

► Attenzione alla salute nei luoghi di lavoro

Nonostante queste rassicurazioni, Food Standards Agency ha testato 18 campioni e individuato 11 di questi contenenti tra il 60% e il 100% carne di cavallo. I consumatori sono stat messi in allarme, ed è stato loro intimato di non comprare e di non mangiare i prodotti in pensione. Questi cibi sono prodotti per Findus dal fornitore francese Comigel.

Fenilbutazione?

Per il momento la Fsa non ha prove del fatto che si tratti di un pericolo per la sicurezza alimentare, ma è comunque partito dall’Azienda un ordine diretto a Findus, che dovrà occuparsi di testare le lasagne per controllare la presenza del fenilbutazone, un farmaco veterinario.






Tags:

Lascia una risposta