Allattamento con biberon favorisce patologie dello stomaco

6 settembre 2012 09:350 commenti

Che l’allattamento al seno, qualora sia possibile, è da preferire è ormai cosa ben nota. Fino ad ora però le ragioni a sostegno di questa tesi riguardavano principalmente le proprietà del latte materno, irraggiungibili dal latte artificiale, mentre ora pare siano stati individuati anche altri fattori che forniscono un ulteriore supporto a questa teoria ma che non hanno nulla a che vedere con la qualità del latte.

Secondo una ricerca condotta presso lo Statens Serum Institute di Copenhagen e che sarà pubblicata sulla rivista Pediarics in ottobre, infatti, i neonati che non vengono allattati al seno hanno più probabilità sviluppare la stenosi pilorica, una patologia che causa un’ostruzione gastrointestinale durante la prima infanzia e che porta il bambino a non assimilare più latte e a vomitare di continuo, con conseguente disidratazione. Nella maggior parte dei casi è necessario un intervento chirurgico già durante i primi mesi di vita del neonato.

Le ragioni che causano l’insorgenza di tale patologia sono ancora ignote, tuttavia pare che il biberon costituisca un fattore molto importante. Nell’ambito dello studio, infatti, sono stati analizzati i dati relativi a circa 70.000 bambini ed è stato notato che dei 65 neonati che avevano subito un intervento chirurgico per stenosi del piloro, 29 di loro erano stati allattati esclusivamente al biberon. Di conseguenza, dunque, l’allattamento al biberon aumenterebbe la probabilità di stenosi del piloro di 4,6 volte.

Tags:

Lascia una risposta