Allergie proteggono da tumore al cervello

7 agosto 2012 16:130 commenti

Secondo uno studio condotto dall’Ohio University e pubblicato dal Journal of the National Cancer Institute, chi soffre di allergie ricorrenti potrebbe avere una difesa naturale dai cosiddetti gliomi, una particolare tipologia di tumori al cervello.

Più nel dettaglio, nell’ambito di tale studio i ricercatori hanno analizzato dei campioni di sangue che erano stati prelevati dai pazienti decenni prima della diagnosi di glioma. Ebbene, a seguito di tali analisi è stato riscontrato che gli individui nel cui sangue erano presenti gli anticorpi relativi alle allergie hanno fino al 50% di rischio in meno di sviluppare il glioma 20 anni dopo rispetto a chi non ha segni di allergie.

Judith Schwartzbaum, tra i ricercatori autori dello studio, ha affermato che, in base ai risultati delle analisi, più vecchia è  l’allergia e maggiore sembra essere la protezione. La conclusione a cui si è arrivati, dunque, è che glioblastoma ha bisogno di sopprimere le difese immunitarie per crescere, tuttavia nei soggetti allergici fa più fatica proprio a fronte della presenza di specifici anticorpi.

Lo studio ha inoltre evidenziato una sostanziale differenza tra uomini e donne. Queste ultime, infatti, hanno il 50% di possibilità in meno di sviluppare il glioblastoma, mentre gli uomini solo il 20% in meno di possibilità.

 

Tags:

Lascia una risposta