L’amianto è un problema in Italia

22 novembre 2012 19:470 commentiDi:

In Italia l’amianto e ancora un problema per la salute dei cittadini. Anzi, è più di un problema. È una emergenza. Il Ministro della Salute Renato Balduzzi ha dichiarato, nella II Conferenza governativa sull’amianto, che:

“La questione amianto resta una delle più gravi questioni in tema di compatibilità tra ambiente, salute e sviluppo e le autorità sanitarie devono confrontarsi con un fenomeno grave”.


Il problema si traduce in numeri, e numeri di morti. Nei prossimi 10 anni l’amianto potrebbe causare dagli 8 mila ai 10 mila morti. Lo ha detto lo stesso Ministro Balduzzi nella conferenza, per affermare che l’amianto era utilizzato qualche anno fa nell’edilizia e considerato quasi come una soluzione “miracolistica” durante gi anni dello sviluppo economico e industriale. Oggi è invece una delle minacce più serie per la salute delle persone.

Balduzzi afferma che è necessaria un’azione a livello europeo:

“Un’azione concordata a livello comunitario, tra la Commissione e gli Stati membri, uno strumento che ha migliori possibilità di risultare efficace”.

Il 7 dicembre ci sarà prossimo Consiglio europeo dei ministri della Salute a Bruxelles e l’Italia presenterà “la proposta per la costituzione di una rete europea di centri di eccellenza di ricerca per il contrasto alle malattie asbesto-correlate”.






Tags:

Lascia una risposta