Home / Salute / Ansia e stress, la cura è nel sonno

Ansia e stress, la cura è nel sonno

Combattere lo stress e l’ansia? In molti casi basterebbe dormire di più. A dirlo è la scienza. Lo studio dell’Università di Binghamton è partito infatti dai numeri di questo attualissimo problema per arrivare ad una possibile conclusione potenzialmente rivoluzionaria. Se è vero infatti che ansia e stress sono le malattie dei nostri tempi, in molti casi le medicine non sono necessarie e basta dormire di più. Un rimedio naturale vecchio quanto il mondo che conferma come il male di questi tempi sia dovuto alla dissociazione tra l’uomo e i suoi ritmi naturali.

ANSIA, OGNUNO LA VIVE A MODO SUO

E’ stato infatti dimostrato che chi dorme di più è meno stressato. In particolare chi va a dormire presto è in grado di affrontare la giornata con maggiore lucidità. Inoltre è bene non addormentarsi con smartphone e tablet o altri device mobili accesi. Gli studiosi inglesi hanno coinvolto nella fase sperimentale dello studio 100 matricole universitarie. Sono state quindi analizzate le abitudini dei volontari in merito al sonno: orario in cui si va a letto, metodo usato per conciliare il sonno etc. I risultati sono stati chiari: chi va a letto prima goda di un maggiore benessere psichico.

Al contrario le matricole abituate ad andare a dormire tardi manifestavano nella giornata al tendenza ad accumulare pensieri negativi. Proprio il fatto che sempre più persone oggi dormano poco e vadano a letto consultando cellulare o tablet sarebbe la spiegazione della diffusione su larga scala di stress e ansia. Combattere i problemi del sonno può essere quindi il primo passo per agire indirettamente anche sulla cura dell’ansia senza dover seguire terapie specifiche che spesso includono medicinali. Se ci si sente nervosi e stressati quindi la prima cosa da fare è cercare di regolare i ritmi sonno-sveglia. Inizialmente prendere l’abitudine di addormentarsi presto può non essere facile. La prima cosa da fare è sostituire tablet e smartphone con un buon libro. Eventualmente ci si può aiutare con prodotti naturali che conciliano il sonno come camomilla, melissa e valeriana.

COSA SCATENA GLI ATTACCHI DI PANICO

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *