Bambini in vacanza – I consigli e le cure contro le allergie

22 luglio 2014 11:200 commentiDi:

farmaci 3

Anche d’estate, quando si viaggia con i bambini, non bisogna mai abbassare la guardia nei confronti delle malattie che questi ultimi potrebbero sviluppare. Uno dei possibili rischi a cui i bambini sono sempre esposti, anche quando si va in vacanza, è quello delle allergie, che purtroppo non vanno affatto in ferie dopo il periodo primaverile, in cui il verifica il massimo picco. 

Quali sono i test per le allergie alimentari?

Il consiglio fondamentale per i genitori, quindi, è quello di non dimenticare mai a casa i farmaci per le allergie, poiché la stagione estiva potrebbe comportare rischi non facilmente prevedibili.

Il salmone aiuta a prevenire le allergie dei bambini

A seconda della meta verso cui ci si dirige con i bambini, infatti, questi ultimi possono entrare in contatto con pollini e piante che non sono presenti negli abituali luoghi di vita. Se si va in un agriturismo, ad esempio, è possibile entrare in contatto con erbe come la parietaria o i pollini delle piante di ulivo e dei cipressi. E’ necessario prestare attenzione anche all’eventuale presenza di animali, tra cui si possono annoverare non solo cani e gatti, ma anche conigli e cavalli.

Se ci si reca al mare è necessario, invece, prestare maggiore attenzione agli alimenti. Il primo consiglio da seguire è quindi quello di avere sempre con sé un piccolo kit di pronto intervento costituito da farmaci e dispositivi antiallergici.

Passando quindi ai rimedi pratici e alle cure, nei casi di allergia alimentare è fondamentale avere a disposizione dell’adrenalina, mentre nel caso di allergie di tipo asmatico, non devono mai essere dimenticati gli spray che si utilizzano normalmente e i dilatatori, senza i quali gli spray da soli hanno poco effetto.

Tags:

Lascia una risposta