Bonus baby sitter alle neo mamme

27 novembre 2012 18:460 commentiDi:

Dal prossimo Gennaio le neo mamme potranno usufruire del bonus a cui sta lavorando il governo e che è stato studiato per evitare che queste abbandonino il lavoro dopo la nascita del primo figlio. Il bonus è di 300 Euro e riguarda le neo mamme lavoratrici. Lo stanziamento è di 20 milioni in tre anni e potrà coprire il numero di 11 mila neo mamma, che utilizzeranno il bonus per baby sitter e asili nido.
Nello specifico, il bonus è di 300 Euro al mese e copre sei mesi all’interno del primo  annno di vita del neonato. Ne possono usufruire le donne che lavorano e che rinunciano al congedo facoltativo dopo la maternità obbligatoria. Si tratta quindi dei sei mesi di aspettativa con lo stipendio ridotto del 30% che si possono richiedere prima che il bambino compia tre anni.
I criteri per la selezione delle situazioni da finanziare si basa sull’indice Isee, e quindi sulla condizione economica della famiglia.
L’obiettivo del governo è quello di aiutare le mamme a rientrare al lavoro dopo la maternità. Infatti, in Italia solo il 46%  delle donne torna al lavoro dopo il primo figlio. Un finanziamento che aiuta le mamme a pagare baby sitter o asilo nido può invece favorire questo processo.
Le domande si faranno online.

Tags:

Lascia una risposta