Buccia di mela efficace contro l’obesità

21 giugno 2012 10:090 commenti

Combattere l’obesità è possibile attraverso grazie a un rimedio semplice, ma sottovalutato. Il segreto starebbe tutto nella buccia di mela. L’avreste mai detto? Proprio la parte della mela che generalmente viene eliminata senza pensarsi troppo sarebbe il rimedio naturale contro l’obesità.

È quanto emerge da uno studio condotto dall’Università dell’Iowa ed effettuato sui topi. Pare infatti che la buccia di mela sia particolarmente virtuosa nell’amplificare il consumo di calorie. I topi dell’esperimento sono stati divisi in due gruppi: il primo ha ricevuto dai ricercatori un supplemento di acido ursolico contenuto in forti quantità nella buccia di mela, il secondo gruppo no. Ebbene i topi che assumevano acido ursolico mangiavano più cibo rispetto agli altri, ma guadagnavano meno peso anche a parità di attività fisica.


Anche il livello di zucchero nel sangue dei topi che assumevano supplemento di acido ursolico è rimasto intatto e i ricercatori hanno anche osservato che questi topi non sviluppavano neppure l’obesità legata alla malattia del fegato grasso. Questa è in particolare una condizione comune che colpisce in media un americano su cinque e che tra l’altro non è curabile.

I ricercatori hanno inoltre notato che l’acido ursolico ha anche effetti positivi sui muscoli riuscendo a conferire impulso, forza e resistenza: inoltre influisce nella produzione di grasso cosiddetto bruno. È ormai noto che il grasso bruno favorisce il dimagrimento stimolando il metabolismo. In pratico il gruppo di roditori che assumeva supplemento di acido ursolico bruciava più calorie, ma al tempo stesso non prendeva peso proteggendosi dall’obesità. Resta ora da capire se la stessa assunzione di acido ursolico contenuto nella buccia di mela riesca a produrre gli stessi interessanti effetti anche sugli uomini.






Tags:

Lascia una risposta