Carne rossa aumenta il rischio cancro ai reni

6 gennaio 2012 09:560 commenti

Le persone che mangiano molta carne rossa avrebbero un maggiore rischio di sviluppare un tumore del rene. L’allerta arriva da uno studio americano condotto dall‘Health Science Center dell’Università del North Texas, i cui risultati sono stati pubblicati sull’American Journal of Clinical Nutrition.

Nella ricerca, gli scienziati hanno scoperto che gli adulti che mangiano spesso carne rossa presentano un 19% in più di probabilità di ammalarsi di cancro al rene. Il motivo potrebbe essere legato alla maggiore esposizione a sostanze chimiche cancerose presenti nella carne rossa, fondamentalmente quando è cucinata alla griglia o alla brace.

Per lo studio è stato analizzato un campione di circa 500mila persone maggiori di 50 anni, alle quali è stato richiesto di rispondere ad una serie di domande riguardo le loro abitudini alimentari, e successivamente sono stati monitorati durante una media di nove anni.

Durante quel periodo, circa 1.800 soggetti hanno sviluppato un tumore al rene, e quelli che hanno manifestato consumare gran quantità di carne rossa avevano un rischio maggiore del 19%.

Tuttavia, altri aspetti della dieta e dello stile di vita potrebbero aver influenzato l’insorgere del tumore, quali fumo, alcol,ipertensione arteriosa e diabete.

La prevenzione

Malgrado i risultati ottenuti nello studio, i ricercatori hanno sottolineato che sarebbe sbagliato eliminare del tutto la carne dalla dieta, dato che questo alimento offre delle quantità di proteineferro necessari per una buona nutrizione.

Piuttosto però, per prevenire lo sviluppo di questo ed altri tipi di tumori, l’epidemiologo dell’Università del North Texas, Mohammed El-Faramwi, ha consigliato il rimpiazzo della carne rossa per quelle più magre e salutari, quali il pollo e il pesce.

Il pericolo legato al metodo di cottura della carne può inoltre essere ridotto evitando l’esposizione diretta della carne a fiamme libere o a una superficie metallica calda.

In ogni caso, ridurre l’assunzione di carne rossa porta altri benefici alla salute. Difatti, è ormai noto che il suo consumo elevato non solo potrebbe portare a sviluppare un tumore, ma anche aumenta il rischio di contrarre una vasta serie di problemi di salute, con le malattie cardiovascolari al primo posto, grazie all’alto apporto di colesterolo di questo alimento.

Tags:

Lascia una risposta