Che cos’è il paratormone

14 marzo 2014 17:050 commentiDi:

ricerca-cancro

Che cos’è il paratormone

Il paratormone, di norma indicato attraverso la sigla PHT, è un ormone che all’interno dell’organismo umano regola la concentrazione del calcio nel sangue. Questo ormone viene prodotto dalle ghiandole paratiroidi, delle piccole ghiandole posizionate vicino alla tiroide. 

Se i livelli di calcio nell’organismo sono bassi – ipocalcemia – le paratiroidi rilasciano il paratormone che svolge la funzione di aumentare il calcio presente nel sangue attraverso tre diverse azioni:

  • aumenta il rilascio di calcio dalle ossa
  • favorisce l’assorbimento del calcio a livello intestinale, attraverso la vitamina D
  • diminuisce l’eliminazione del calcio attraverso le urine.

Se invece i livelli di calcio nell’organismo sono alti – ipercalcemia – o i valori di PHT nel sangue sono normali, la produzione del paratormone diminuisce o cessa del tutto.

Come si misura il livello di paratormone nel sangue

Il livello del paratormone nel sangue si misura attraverso un esame che viene effettuato attraverso le normali analisi del sangue e viene in genere prescritto in presenza di sintomi che fanno presupporre una presenza eccessiva o minima di calcio nell’organismo. L’esame del paratormone è anche indicato quando si vuole valutare il funzionamento delle ghiandole paratiroidi o quando sono presenti malattie renali o che alterano il funzionamento delle paratiroidi stesse.

I livelli di PHT variano molto nel corso della giornata e in genere raggiungono il loro massimo picco verso le due del mattino. L’esecuzione del test per il paratormone è molto semplice, perché basta prelevare un campione ematico dal paziente e successivamente passare il campione in laboratorio affinché si esegua il dosaggio, ovvero la misurazione della concentrazione della proteina.

I risultati del test PHT devono essere sempre interpretati alla luce dei valori del calcio al fine di averne una visione corretta.

Tags:

Lascia una risposta