Che cos’è la telemedicina

6 aprile 2013 12:190 commentiDi:

La telemedicina è una realtà che sta diventando sempre più concreta e diffusa anche nel nostro paese. Ma in che cosa consiste, in realtà, la telemedicina? La telemedicina potrebbe essere definita come la rete della’aiuto medico in Rete e in senso più stretto tutta quella serie di funzioni e servizi attraverso cui vi può essere comunicazione cioè passaggio di informazioni tra pazienti e medici grazie alle nuove tecnologie o tra medici e medici.

> In Italia la diagnosi si chiede al Dottor Google

Proviamo quindi a dare qualche esempio concreto di telemedicina.


Della telemedicina si serve, ad esempio, il medico di porto che si trova su una nave in alto mare. La connessione ad Internet in questo caso avviene via satellite. Il medico in questione può eseguire anche interventi d’urgenza in videoconferenza, proprio grazie al supporto che riceve dalla Rete.

Dispositivi medici wireless

Un secondo esempio può essere costituito poi dai medici degli ospedali da campo, situati in zone isolate e remote, oppure i medici che intervengono in caso di disastri ambientali, calamità naturali ed eventi simili. Anche questi ultimi possono chiedere e ricevere supporto in tempo reale attraverso le apparecchiature audiovisive, ricevere diagnosi specialistiche e consultarsi con i colleghi.






Tags:

Lascia una risposta