Come interpretare i sintomi del nostro organismo – II

15 settembre 2013 12:250 commentiDi:

Medici 02

In un post pubblicato in precedenza abbiamo visto come il nostro organismo sia sempre pronto a monitorare e a registrare il nostro stato di salute, manifestando attraverso piccoli cambiamenti e particolari quando qualcosa non funziona come dovrebbe. Ecco quindi come possono essere facilmente interpretati alcuni comuni sintomi di malessere che il nostro fisico emette in caso di bisogno.

>I possibili effetti collaterali dell’ uso del collutorio

  • Se ad esempio vediamo che la nostra lingua è ricoperta da una patina biancastra e abbiamo la sensazione di digerire a fatica o sentiamo costantemente la bocca impastata è possibile essere affetti da qualche disturbo dell’apparato gastrointestinale
  • Se invece siamo soggetti ad un arrossamento della lingua e in generale di tutta la mucosa orale, all’interno del quale compaiono delle chiazze biancastre, allora possiamo essere stati colpiti da mughetto, un tipo di fungo di norma caratteristico dei neonati in fase di allattamento
  • Se in generale la lingua e le gengive appaiono di un colore molto intenso, rosso porpora, l’organismo può essere interessato da una carenza di vitamine del gruppo B
  • Se infine all’interno del cavo orale le papille gustative appaiono gonfie e la lingua arrossata, possiamo essere in presenza di una reazione dovuta ad una assunzione di antibiotici protratta troppo a lungo.

Che cos’è la parodontite

Tags:

Lascia una risposta