Come lavarsi bene i denti

30 marzo 2013 10:450 commentiDi:

Secondo la maggior parte degli odontoiatri la miglior igiene orale è quella che si ottiene usando i tradizionali sistemi di pulizia dei denti, ovvero spazzolino, dentifricio, filo interdentale e scovolino.

Lo strumento più importante tra questi è tuttavia lo spazzolino: ecco dunque i consigli per utilizzarlo al meglio.

La salute orale nei bambini

Le setole dello spazzolino devono formare con i denti un angolo di 45 gradi e nella pulizia è necessario operare un movimento rotatorio.


Bisogna poi ricordarsi di spazzolare l’arcata superiore dall’alto verso il basso e l’arcata inferiore dal basso verso l’alto. Ripetere quindi lo stesso movimento sulla pareti interne dei denti inferiori.

> Consigli per una corretta igiene orale

I denti frontali inferiori invece vanno spazzolati con lo spazzolino in verticale sulla superficie interna e il movimento deve poi essere ripetuto sulla superficie interna dei denti frontali superiori.

Per quanto riguarda invece la base dei denti e la lingua stessa, queste vanno spazzolate con movimenti dello spazzolino in avanti e indietro.

Una volta che è stata completata in questo modo la pulizia dei denti con lo spazzolino, è tempo di passare al filo interdentale. Il filo interdentale va inserito con cura fra due denti ed è necessario fare piccoli movimenti a zig zag con il filo teso.






Tags:

Lascia una risposta