Come si trasmette il virus dell’ebola

17 aprile 2014 16:330 commentiDi:

Medici 01

In un post pubblicato in precedenza abbiamo visto in generale in che cosa consiste l’ebola, la malattia che prende nome dall’omonimo filovirus che la provoca. La malattia, diffusa per lo più in zone remote del continente africano, presenta una sintomatologia piuttosto complessa, ma può essere in linea di massima definita anche come una grave febbre emorragica, letale nella maggior parte dei casi. 

Quali sono allora i modi attraverso cui il virus dell’ebola, per il quale non esiste ancora al mondo un vaccino o una cura, può trasmigrare da un individuo ad un altro? Quali possono essere i possibili episodi di contagio?

Che cos’è l’ebola


Come si trasmette il virus dell’ebola

Tra i diversi esseri umani, l’unico modo per cui il virus dell’ebola può trasmigrare da un individuo ad un altro, è quello di entrare in diretto contatto con il sangue o con i fluidi corporei – diarrea, vomito, seme – di un individuo già infetto. In misura minore il virus può trasmigrare per via epidermica o attraverso le membrane delle mucose.

Nella letteratura scientifica si parla anche di una possibile trasmissione del virus da animale infetto ad uomo, come dimostrano alcuni casi avvenuti in Africa relativi a scimmie, gorilla e antilopi. Quasi nulla, invece, l’evidenza relativa alla trasmissione del virus ebola per via aerea, testimoniata solo in alcuni rari casi di un particolare ceppo – il cosiddetto ebola Reston identificato in Virginia.

Il contagio del virus dell’ebola si propaga per lo più in zone e in strutture ospedaliere in cui non sono attuate misure igienico – sanitarie e preventive adeguate, come l’utilizzo di strumenti sterili e monouso, o l’impiego di mascherine, occhiali, guanti e camici monouso, oltre al necessario isolamento dei pazienti infetti.

Una volta entrato in contatto con un nuovo individuo, il virus dell’ebola ha un periodo di incubazione che va da 2 a 21 giorni, che di norma si contrae tra i 5 e i 10.






Tags:

Lascia una risposta