Come tonificare le gambe

21 aprile 2013 16:330 commentiDi:

bikini

Come ottenere delle gambe in perfetta forma, belle, levigate e toniche, che sarebbe davvero un peccato coprire in vista della buona stagione? Niente paura: non si tratta di una mission impossibile, ma di una serie di attenzioni che richiedono solo un po’ di costanza.

Un trucco per non ingrassare

Per cominciare possiamo agire su più fronti, apportando dei piccoli aggiustamenti al nostro stile di vita, alle nostre abitudini alimentari e magari anche ai classici “vizi” come il fumo.

Scoperto dolcificante senza calorie

Per avere delle gambe toniche e levigate è innanzitutto necessario rinunciare appunto a sigarette e sovrappeso e cercare di consumare, durante i pasti, la maggior quantità possibile di frutta e verdure fresche di stagione.

Un alleato fondamentale è poi il movimento, che stimola la funzione del microcircolo e contribuisce ad evitare il ristagno del sangue nelle vene. E’ necessario quindi evitare di trascorrere fermi in piedi oppure seduti molte ore in modo continuativo, al fine di evitare il problema appena descritto.

Per ovviare al problema del ristagno del sangue nelle vene delle gambe c’è però una soluzione:  se si deve stare seduti  molte ore di seguito ci si può alzare spesso sulle punte dei piedi, fare dei piccoli molleggi e poi appoggiare la pianta del piede a terra esercitando un certa pressione. Mentre si è seduti in viaggio, in alternativa, si possono muovere le dita dei piedi e allungare le gambe

Tags:

Lascia una risposta